Allarme pediatri: enuresi notturna anche tra i 5 e i 14 anni

Condividi:

Nel corso della conferenza stampa sul tema ‘Enuresi notturna nel bambino e l’importanza di contrastarla’ che si è tenuta ieri al Senato su iniziativa della Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale (Sipps) e in collaborazione con l’Associazione di Iniziativa Parlamentare e Legislativa per la Salute e la Prevenzione, sono emersi dei dati preoccupanti.  Ogni notte in Italia due milioni…

Leggi

Celiachia: quando i bambini non crescono

Condividi:

I genitori allarmati perché il loro bambino non cresce dovrebbero pensare che la colpa potrebbe essere della celiachia, una malattia che si può curare bene con la dieta priva di glutine, purché sia diagnosticata in tempo utile.  Infatti, si stima che 1 ogni 100 persone sia il numero di celiaci identificati con specifici test ma, rispetto alla popolazione generale che…

Leggi

Nonni e nipoti: le “cure di una volta” vanno bene?

Condividi:

Tre studi presentati al meeting delle Pediatric Academics Societies di San Francisco hanno evidenziato che molti nonni, chiamati ad accudire i nipoti, tendono a usare i “rimedi di una volta”, anche quando sono già stati smentiti dalla scienza: dai bagni gelati per la febbre alta al burro sulle scottature. Gli studi sono stati condotti dai ricercatori del Cohen Children’s Medical…

Leggi

Pediatria: legame tra apnee nel sonno e ridotta materia grigia cerebrale

Condividi:

(Reuters Health) – Nei bambini con apnea ostruttiva del sonno (OSA), le aree del cervello coinvolte con il pensiero e il problem-solving sembrano avere dimensioni ridotte rispetto a quelle dei bambini senza disturbi del sonno. Questo quanto rilevato in uno studio statunitense pubblicato su Scientific Reports. Secondo Paul Macey e colleghi della University of California della Los Angeles School of Nursing,…

Leggi

Pediatria. Cura dell’emicrania anche senza farmaci

Condividi:

Da un nuovo studio, guidato dal Cincinnati Children’s Hospital, pubblicato online sul New England Journal of Medicine, emerge che il trattamento dell’emicrania nei bimbi potrebbe non richiedere farmaci. Pillole placebo sono risultate infatti efficaci come due dei principi attivi più utilizzati negli Usa per trattare questo disturbo molto debilitante, come amitriptilina (antidepressivo) e topiramato (un anti-convulsioni), che hanno dato effetti…

Leggi

Pediatria: maggior consumo di farmaci nei bambini da 0 a 2 anni

Condividi:

Nell’ambito pediatrico, il maggior consumo di farmaci si ha tra i bambini nella fascia d’età compresa tra 0 e 2 anni, come emerge dal Rapporto OsMed 2015 dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) relativo all’uso dei farmaci in Italia, che riporta il dato di 82,2 dosi giornaliere ogni mille abitanti, proprio in questo gruppo. Seguono poi gli adolescenti tra i 14…

Leggi

Bambini e vacanze: ecco le regole d’oro per trascorrerle al meglio

Condividi:

Finalmente è arrivata l’estate e con lei anche le alte temperature e le tanto desiderate vacanze: per i grandi ma soprattutto per i più piccoli. Nella memoria di molti, però, il termine “vacanze”, oltre alle reminiscenze di gite, viaggi ed esperienze, si associa a quello meno gradevole di compiti. Compiti che, per molti insegnanti, erano vere e proprie imposizioni, sottoposte a…

Leggi

Lattanti: con biberon troppo grande il bimbo rischia eccesso di peso

Condividi:

I neonati che vengono allattati con biberon troppo grandi appaiono più esposti al rischio di aumenti di peso anormali e ad una potenziale ipernutrizione. E’ quanto emerge da una ricerca della University of North Carolina, pubblicata su Pediatrics. Lo studio Gli studiosi hanno esaminato 298 bambini, nutriti con latte artificiale, tra i 2 e i 6 mesi di età. La metà…

Leggi

Pediatria: scoperta un’allergia “nascosta”

Condividi:

Uno studio italiano rivela la scoperta di un tipo di allergia caratteristica dell’età pediatrica finora “nascosta”, che grazie al perfezionamento di nuovi test diagnostici, ora sarà possibile identificare e trattare adeguatamente proprio nei bambini che in precedenza sarebbero stati diagnosticati come non allergici, migliorando la loro qualità di vita. E’ una forma di rinite chiamata “Lar” (da Local allergic rhinitis)…

Leggi

Odontoiatria bimbi: nuove tecniche meno traumatiche

Condividi:

Notizie rassicuranti per i bimbi che devono curare i denti tanto quanto i grandi, se non di più. In odontoiatria pediatrica, infatti, è in atto un’evoluzione verso tecniche sempre meno traumatiche. Impronte digitali con scanner simili a spazzolini da denti, apparecchi invisibili: sono solo alcune delle nuove tecniche che stanno trasformando il mondo della odontoiatria e che potranno aiutare i…

Leggi

Creato in Italia alimento ‘postbiotico’: meno 60% infezioni bimbi

Condividi:

Cercare di diminuire la frequenza di raffreddori, tosse e mal d’orecchio nei bambini piccoli, con tutte le conseguenze che ne derivano, non sarà più solo il sogno di tutti i genitori, ma anche una possibilità che ora appare concreta, grazie ad un alimento ‘magico’ in grado di stimolare il sistema immunitario. Costituito da latte vaccino fermentato con un batterio di…

Leggi

Disturbi del comportamento alimentare: urgente la diagnosi precoce

Condividi:

 Come se non bastassero anoressia e bulimia a spaventare adolescenti e genitori, sono arrivati nuovi disturbi del comportamento alimentare, dalla disfagia alla “food avoidance”,  due evidenze più recenti che si manifestano precocemente, già a otto anni, e si allargano a macchia d’olio, con due milioni di adolescenti interessati. L’allarme viene dall’ultimo congresso della Società Italiana di Pediatria (Roma 4-6 giugno 2015),…

Leggi