Cervello. Orologio biologico regola ritmo sonno/veglia e sete prima di dormire

Condividi:

Come è risaputo, l’organismo umano è dotato di un orologio biologico composto da neuroni che scandiscono i ritmi sonno/veglia, ma non solo. Parrebbe infatti che lo stesso gruppo di neuroni possa essere in grado di far avvertire la sete nelle due ore immediatamente prima di andare a dormire. Lo rivela una ricerca pubblicata sulla rivista Nature e condotta in Canada…

Leggi

Differenze di sesso e di sonno influenzano la pagella

Condividi:

Vi siete mai chiesti perché i ragazzi mostrano spesso un più scarso rendimento scolastico rispetto alle ragazze loro coetanee? Ebbene, ora vi sarebbe una risposta precisa. Il gap maschi-femmine sul fronte del successo scolastico e accademico potrebbe, almeno in parte, avere origine da differenze fisiologiche nei ritmi sonno/veglia tra i due sessi coi maschi che hanno più difficoltà a svegliarsi…

Leggi

Dormire troppo nel tempo libero non è salutare

Condividi:

Chi dorme molto più del solito nel weekend o nei giorni liberi dal lavoro, rischia di andare incontro a seri problemi metabolici e complicazioni cardiovascolari. I ritmi troppo “ballerini” del sonno, con differenze tra un giorno e l’altro che portano a un maggiore disallineamento del ritmo sonno-veglia possono, infatti, predisporre ad un maggiore rischio di sviluppare il diabete, aumentando anche…

Leggi