Per i bimbi europei “obesità da schermo”. I pediatri: meno ore on line e controllo dei genitori

Condividi:

(Reuters Health) – Televisori, smartphone, tablet e computer. Sarebbero questi i responsabili dell’aumento dell’obesità tra i bambini del Vecchio Continente. A lanciare l’allarme sono gli esperti dell’European Academy of Pediatrics e dell’European Childhood Obesity Group, che hanno pubblicato un documento condiviso su Acta Paediatrica. Secondo uno studio del 2017 condotto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, circa un bambino su cinque, in…

Leggi

Adolescenti: smartphone e social ‘rubano’ sonno

Condividi:

Gli adolescenti perdono tante preziose ore di sonno e tendono a dormire meno di 6 ore, il 10% delle notti. A 18 anni il 75% dei ragazzi dorme meno di 8 ore e solo il 3% dorme più di 9 ore. Il loro cervello, più vulnerabile perché in pieno sviluppo, può risentire della carenza cronica di sonno. La corretta maturazione…

Leggi

USA: potrebbe essere vietata vendita degli smartphone per i bambini

Condividi:

Negli Stati Uniti potrebbe entrare in vigore il primo divieto di vendita di smartphone da far usare ai bimbi. La novità riguarda lo Stato del Colorado, dove un gruppo di genitori vuol sottoporre agli elettori una legge che imponga ai negozianti non solo di non vendere dispositivi ai più giovani, ma di chiedere agli acquirenti l’età di chi sarà il…

Leggi

Mal di tecnologia: in crescita la sindrome di “text neck”

Condividi:

(Reuters Health) – Tra psicopatologie emergenti ed effetti secondari indotti dalle radiazioni rilasciate da telefonini o dispositivi dotati di wifi e quant’altro, i possibili danni alla salute dovuti all’abuso della tecnologia sono spesso sotto il mirino dei ricercatori. Questa volta a preoccupare è una nuova sindrome, quella del “text neck”, e a parlarne su Spine Journal è un gruppo di…

Leggi

Dormono meno i bimbi che usano un “touchscreen”

Condividi:

E’ bene che i genitori sappiano che i bambini sotto i tre anni che usano smartphone e tablet dormono meno di notte, e perdono in media circa 15 minuti di sonno per ogni ora di utilizzo quotidiano. Lo afferma uno studio pubblicato da Scientific Reports  proveniente da Birkbeck, un centro ricerche dell’Università di Londra. Nello studio è stato chiesto a…

Leggi

Più sicurezza alimentare con lo smartphone

Condividi:

I ricercatori dell’istituto di tecnologia del Massachusetts (Mit) guidati Qifan Zhang hanno pubblicato sulla rivista ACS Central Science un nuovo metodo per il possibile uso di alcune speciali microsfere capaci di mostrare la presenza di batteri. Il metodo permette di abbattere i costi e i tempi per fare i test sulla sicurezza alimentare usando semplicemente uno smartphone. In pratica con…

Leggi

Smartphone: sindrome dell’occhio secco in agguato anche per i più piccoli

Condividi:

Negli ultimi anni si registra la comparsa sempre più frequente di un disturbo che colpisce gli occhi di grandi e piccini e appare legato all’era del digitale. Si tratta della ‘sindrome dell’occhio secco’, che porta bruciore e prurito insistente, lacrimazione irregolare e nei casi più gravi dolore e fastidio come quello provocato dalla presenza di un corpo estraneo negli occhi.…

Leggi

Problemi a dormire: chi ne soffre usa di più lo smartphone

Condividi:

(Reuters Health) – Quante più volte un utente controlla il proprio smartphone tanto più la qualità del suo sonno è scarsa. Sono questi i risultati emersi da uno studio condotto su PLoS One e primo nel suo genere: “Questo è il primo studio che misura direttamente il tempo in cui uno schermo è attivo e lo confronta con la qualità…

Leggi

App per la fertilità: non usarle come metodo anti-concezionale

Condividi:

Le app per smartphone e computer, pensate per aiutare la fertilità e consigliare alle coppie quali sono i giorni giusti per concepire, vengono usate da molte donne invece come contraccettivo. E’ quanto segnala il quotidiano inglese The Independent, riprendendo i dati di un nuovo studio che ha dimostrato che molte di queste app non sono sufficienti ad evitare una gravidanza.…

Leggi

La ‘soddisfazione’ che viene dal bere alcolici dura poco

Condividi:

Ilarità, ebbrezza e piacere di stare in compagnia, sono le emozioni e i comportamenti che spesso e quasi automaticamente vengono associate al bere alcolici. Ma si tratta di effetti solo momentanei, come sottolinea uno studio britannico pubblicato sulla rivista Social Science & Medicine che pone l’accento sul fatto che il bere non offre soddisfazioni a lungo termine né tanto meno…

Leggi

Europa: crescono ancora senza controllo le app per la salute

Condividi:

Il mercato delle App mediche, nel mondo, è in continua crescita, con una platea potenziale di 500 milioni di utenti. E’ quanto hanno sottolineato gli esperti durante il convegno nazionale dell’Associazione italiana ingegneri clinici (Aiic), presieduta da Lorenzo Leogrande, che si è chiuso pochi giorni fa a Bari. Questo fiorente mercato, però, non ha ancora un preciso iter regolatorio, soprattutto…

Leggi

Acquisti alimentari “intelligenti” e sani: con la app Nuna ora si può

Condividi:

Trovare il negozio dove acquistare prodotti che permettano un’alimentazione corretta e individuare più facilmente gli alimenti senza glutine o olio di palma direttamente da smartphone e tablet? Impresa difficile, ma non impossibile. Oggi c’è “Nuna”, la app per la dieta mediterranea realizzata dallo spin off accademico Unifi Nunacode, che sarà presentata durante la manifestazione Vetrina Farmacia il 23 e il 24 settembre…

Leggi

Expo: obesità e dipendenza da Internet

Condividi:

La “dipendenza da Internet” anche a tavola può portare a disturbi all’alimentazione, come l’obesità, oltreché a minacciare le relazioni interpersonali. A mettere in guardia sui rischi dell’utilizzo costante di dispositivi mobili, smartphone su tutti, anche durante i pasti è stato Guido Orsi, dell’Ordine degli Psicologi del Lazio, in un incontro organizzato dal Ministero della Salute al Vivaio Scuole di Palazzo…

Leggi

Italiani primi d’Europa tra palestra e Internet

Condividi:

Gli italiani sono i più “palestrati” e i più “connessi” d’Europa: le palestre sono in totale 12.000 nel Nostro Bel Paese (record per il Vecchio Continente) e non solo! Ogni giorno, in media,  gli italiani trascorrono 6 ore sul web tra pc e smartphone, considerando il tempo medio quotidiano di utilizzo. Lo afferma il rapporto Coop 2015 secondo il quale…

Leggi