Trovati marcatori che predicono la depressione in gravidanza

Condividi:

I segni di infiammazione presenti nel sangue riescono a predire e identificare “in modo affidabile” una grave depressione durante la gravidanza. A dirlo è uno studio del Van Andel Institute e del Pine Rest Christian Mental Health Services. Nel sangue ci sono 15 marcatori biologici che possono prevedere il disturbo con una precisione dell’83%.

“La depressione non è solo qualcosa che colpisce il cervello: le sue impronte digitali sono ovunque nel corpo, incluso il nostro sangue – ha spiegato Lena Brundin, co-autrice senior dello studio  pubblicato su Translational Psychiatry – La capacità di prevedere la depressione correlata alla gravidanza e la sua gravità  è un punto di svolta per proteggere la salute delle madri e dei loro bambini”.

Nel lavoro sono state seguite 114 donne. I ricercatori statunitensi sottolineano che una neo mamma su cinque soffre di una grave depressione durante o dopo la gravidanza e si stima che il 14% abbia avuto pensieri suicidi.

Articoli correlati

Lascia un commento

*



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Nutri&Previeni © 2022