Adolescenti: con poco sonno sovrappeso e obesità in agguato

Condividi:

Gli adolescenti che dormono meno di otto ore a notte hanno maggiori probabilità di essere in sovrappeso o obesi rispetto ai loro coetanei che dormono a sufficienza. È quanto emerge da uno studio condotto da ricercatori del Centro Nacional de Investigaciones Cardiovasculares (CNIC) di Madrid presentato nel corso del congresso della European Society of Cardiology.

Lo studio ha analizzato il legame tra sonno e salute in 1.229 adolescenti spagnoli misurando per sette giorni consecutivi la durata del sonno alle età di 12, 14 e 16 anni. Dalla ricerca è emerso che a 12 anni, solo il 34% dei partecipanti dormiva almeno 8 ore a notte e la percentuale scendeva al 23% e al 19% rispettivamente a 14 e 16 anni.

Rispetto a chi dormiva più di 8 ore, i ragazzi che riposavano tra le 7 e le 8 ore avevano un rischio di essere in sovrappeso o obesi più alto del 19% a 12 anni e del 29% a 14 anni. Il rischio di avere un peso eccessivo aumentava quanto più si riduceva la durata del sonno: i ragazzi che dormivano meno di 7 ore avevano un rischio del 21% più alto di obesità o sovrappeso a 12 anni e del del 72% a 14 anni. I ricercatori hanno osservato un aumento del rischio analogo per la sindrome metabolica.

“Il legame tra sonno insufficiente e salute era indipendente dall’apporto calorico e dai livelli di attività fisica, il che indica che è il sonno stesso a essere  importante”, ha detto il principale autore dello studio, Jesus Martinez Gomez. “Attualmente stiamo studiando se le cattive abitudini relative al sonno siano correlate al tempo eccessivo passato davanti allo schermo, il che potrebbe spiegare perché gli adolescenti più grandi dormono ancora meno di quelli più giovani”, ha aggiunto.

Articoli correlati

Lascia un commento

*



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Nutri&Previeni © 2022