Attività fisica: il 75% degli adolescenti non ne svolge abbastanza. Determinante è il clima scolastico

Condividi:

Tre teenager su quattro non svolgono una quantità sufficiente di esercizio fisico e questa cattiva abitudine è ancora più pronunciata tra le studentesse. A osservare il fenomeno è uno studio pubblicato dal Journal of Adolescence. La ricerca è stata effettuata da un team dell’Università della Georgia, guidato da Janani Rajbhandari-Thapa.

L’indagine ha coinvolto 360mila studenti delle scuole superiori della Georgia che hanno risposto a un questionario sui livelli di attività fisica e sul ‘clima’ a livello scolastico, come il supporto sociale, l’accettazione culturale, l’ambiente, la sicurezza e il bullismo.

Nel complesso, le studentesse hanno riferito una minore attività fisica rispetto alle loro controparti maschili, con solo il 35% che era attivo, rispetto al 57% dei maschi.
Tuttavia, laddove il ‘clima’ scolastico percepito era più positivo, sia le ragazze che i ragazzi tendevano a svolgere maggiore attività fisica.

Le ragazze oggetto di bullismo hanno mostrato una maggiore probabilità di essere attive fisicamente, mentre i ragazzi colpiti da questo fenomeno hanno fatto registrare una minore probabilità di svolgere attività fisica.

Fonte: Journal of Adolescence 2022

Articoli correlati

Lascia un commento

*



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Nutri&Previeni © 2022