Saper cucinare sano fa bene anche alla salute mentale

Condividi:

Essere sicuri in cucina, saper cucinare in modo sano, non fa solo bene alle papille gustative: è positivo anche per la salute mentale. Lo evidenzia una ricerca della Edith Cowan University, pubblicata su Frontiers in Nutrition. In totale, 657 partecipanti hanno seguito un corso di cucina salutare di sette settimane. I ricercatori hanno misurato l’effetto del programma sulla fiducia in…

Leggi

Tumori: +13% rischio per chi usa dolcificanti artificiali  

Condividi:

Il consumo di di dolcificanti artificiali è associato a un aumento del rischio di cancro del 13%, secondo uno studio coordinato dalla Université Sorbonne Paris Nord e pubblicato su Plos Medicine. Lo studio, denominato NutriNet-Santé, ha coinvolto oltre 100 mila persone che dal 2009 rispondono periodicamente a un questionario molto dettagliato sullo stato di salute e gli stili di vita,…

Leggi

Anoressia in gravidanza, arrivano linee guida contro i rischi

Condividi:

Sono state redatte in Australia le prime linee guida per il trattamento dell’anoressia in gravidanza. A realizzarle il Center for Women’s and Children’s Mental Health della Monash University di Melbourne. L’obiettivo è abbattere i rischi per le donne ma soprattutto per i neonati, legati alle condizioni di salute della mamma durante la gravidanza. Le raccomandazioni sono state pubblicate su The…

Leggi

I 4 segnali d’allarme da non sottovalutare per la salute dei denti

Condividi:

La parodontite, malattia infettiva batterica che colpisce i tessuti di supporto dei denti e può causarne la caduta, colpisce circa il 35-40 per cento della popolazione adulta, ovvero 6 milioni di persone che spesso, però non ne sono consapevoli. Ma quattro sono i campanelli di allarme da non sottovalutare: il sanguinamento delle gengive, che non è mai da considerarsi fisiologico;…

Leggi

Tumore ovarico: ogni paziente è unica

Condividi:

Secondo i dati Aiom de “I Numeri del cancro 2021”, il tumore ovarico rappresenta  ancora oggi una delle neoplasie ginecologiche più letali. Nel 2020, sono state stimate circa 5.200 nuove diagnosi. L’elevata mortalità associata a questo tumore è attribuibile a molti fattori tra cui una sintomatologia aspecifica e tardiva e l’assenza di strategie di screening validate che consentano di effettuare…

Leggi

IBD in età pediatrica può aumentare rischio di sviluppare tumori in tarda età

Condividi:

I bambini con una diagnosi di malattia infiammatoria intestinale (IBD) hanno più del doppio di probabilità di sviluppare un tumore, specialmente a livello gastrointestinale, più in là negli anni rispetto alla popolazione pediatrica generale. È quanto evidenzia una meta analisi pubblicata su JAMA Network Open e coordinata da Tine Jess, della Aalborg University di Copenhagen, in Danimarca. Il team ha…

Leggi

L’obesità aumenta il rischio di ipertensione

Condividi:

Sia l’obesità metabolicamente sana che quella malsana hanno aumentato il rischio di incidenza di ipertensione. Questo è quanto riferisce uno studio pubblicato su BMC Cardiovascular Disorders, e diretto da Behrooz Hamzeh, della Kermanshah University of Medical Sciences, in Iran, nel quale si specifica anche che l’aumento di rischio dettato dal fenotipo metabolicamente malsano è comunque maggiore. “Sebbene l’obesità aumenti il ​​rischio…

Leggi

Asma: quali sono i sintomi

Condividi:

L’asma è una malattia infiammatoria cronica che colpisce circa 339 milioni di persone in tutto il mondo, secondo i dati del “Global Asthma Report” del 2018. Un “team” di ricercatori cinesi ha svolto una revisione sistematica e meta-analisi al fine di classificare i sintomi e determinare la frequenza dei segni della patologia nei soggetti di età ≥ 14 anni per…

Leggi

Artrite reumatoide: una ricerca sugli effetti dell’esercizio fisico

Condividi:

L’implementazione dell’attività fisica, svolta in concomitanza con la terapia farmacologica, risulta fondamentale nella gestione dell’artrite reumatoide, patologia caratterizzata da un forte rischio dell’insorgenza di eventi cardiovascolari.Una meta-analisi, pubblicata ad aprile 2021 su “Medicine”, effettuata da un gruppo di ricercatori del Dipartimento di Ortopedia del “Hebei Provincial Hospital of Traditional Chinese Medicine”di Shijiazhuang, in Cina, ha avuto l’obiettivo di valutare gli…

Leggi

Bulimia: dietro le abbuffate anche un’area neurale meno attiva

Condividi:

Anche colpa di un’area nel cervello se le persone che soffrono di bulimia faticano a resistere alle abbuffate: infatti una ricerca pubblicata sulla rivista Psychological Medicine mostra che una parte della corteccia prefrontale importante per sedare il desiderio di cibo funziona meno in questi individui. Condotto presso il The Mount Sinai Hospital / Mount Sinai School of Medicine in USA,…

Leggi

Zuccheri aggiunti e liberi: Efsa raccomanda di limitarne l’utilizzo

Condividi:

In una dieta corretta, l’assunzione di zuccheri aggiunti e liberi dovrebbe essere la più bassa possibile. Lo sottolinea un nuovo parere dell’Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa). La raccomandazione “è già in linea con le raccomandazioni correnti”, dichiara Dominique Turck, presidente del gruppo di esperti Efsa che ha condotto la valutazione. Ma, “pur essendo l’obiettivo originario di questa valutazione,…

Leggi

Con ciclo irregolare aumenta rischio di fegato grasso

Condividi:

Non solo a maggiore rischio di diabete e malattie cardiache: le donne con ciclo mestruale irregolare o lungo hanno anche una probabilità maggiore di sviluppare patologie del fegato. Nello specifico il fegato grasso, o steatosi epatica non alcolica. Lo rileva un nuovo studio sudcoreano pubblicato sul Journal of Clinical Endocrinology and Metabolism. “I risultati del nostro studio – evidenzia Seungho…

Leggi

Oms, 167 milioni di persone obese o sovrappeso entro 2025

Condividi:

Più di un miliardo di persone nel mondo sono obese o in sovrappeso: 650 milioni di adulti, 340 milioni di adolescenti e 39 milioni di bambini. Questo numero è ancora in aumento, tanto che riguarderà, entro il 2025, circa 167 milioni di persone. A dirlo è l’Organizzazione mondiale della Sanità (Oms) in occasione della Giornata mondiale dell’obesità 2022, per esortare…

Leggi

Unica: vivere col tumore ovarico. Il progetto di SICS dedicato alle pazienti

Condividi:

Parte a marzo il nuovo progetto di SICS – Società Italiana Di Comunicazione Scientifica e Sanitaria – con il contributo non condizionante di Clovis Oncology. “UNICA: vivere col tumore ovarico”. Un momento di confronto fra pazienti e specialisti per affrontare la vita di tutti i giorni. Un cammino articolato in nove incontri mensili, da marzo a dicembre, diffusi live su…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Nutri&Previeni © 2022