Sicurezza alimentare, parte campagna Efsa e ministero Salute

Condividi:

Dare al consumatore informazioni e raccomandazioni pratiche basate su evidenze scientifiche per fare scelte alimentari sicure e consapevoli, dall’acquisto al consumo. Parte in occasione della Giornata Mondiale della Sicurezza Alimentare, che si celebra il 7 giugno, la seconda edizione della campagna di comunicazione #EUChooseSafeFood ‘di Efsa, European Food Safety Authority, in collaborazione con il ministero della Salute. Durerà fino a ottobre e si rivolge in particolare alla popolazione tra i 25 e i 45 anni, alle donne e ai giovani genitori, utilizzando un linguaggio semplice e intuitivo.

Hub della comunicazione è il sito web disponibile nelle varie lingue, da cui è possibile scaricare il toolkit #EUChooseSafeFood che include immagini, brevi video e contenuti per post sui social media, ideati per un ampio coinvolgimento anche di associazioni e stakeholder del settore. Sapendo ad esempio la differenza che c’è in etichetta tra «da consumarsi entro il» e «da consumarsi preferibilmente entro il», ma anche conoscere le regole di igiene per tenere al sicuro i cibi. Tre i temi approfonditi nell’edizione 2022, il benessere degli animali, il food packaging e gli integratori alimentari, cercando di aiutare i consumatori a sviluppare un occhio critico su abitudini di acquisto e di consumo.

“E’ prioritario informare la comunità sull’importanza di un’alimentazione corretta, associata a stili di vita salutari, e sui rischi derivanti dalla catena alimentare”, fa sapere il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, “l’educazione alimentare rappresenta il più significativo contributo in termini di prevenzione. La campagna rafforza, inoltre, la cooperazione tra Ministero e l’Agenzia Europea, le organizzazioni dei consumatori, i produttori e la società civile, aiutando i consumatori a fidarsi degli alimenti che mangiano, ovunque si trovino in Europa”. Il sistema di sicurezza alimentare europeo è stato creato 20 anni fa e da allora gli scienziati dell’Efsa, in stretta collaborazione con esperti nazionali di tutta Europa, conducono analisi sui rischi per la salute lungo tutta la catena alimentare, dal campo alla tavola.

Articoli correlati

Lascia un commento

*



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Nutri&Previeni © 2022