Celiachia: 6 milioni gli italiani affetti, ma solo ‘per moda’

Condividi:

Sono 6 milioni gli italiani che si considerano affetti da celiachia seguendo, in realtà, dei falsi miti e sprecando ogni anno 105 milioni di euro per l’acquisto di cibi senza glutine che a loro non servono. L’allerta arriva dagli esperti, a pochi giorni dalla terza edizione della ‘Settimana nazionale della celiachia’ che si svolgerà dal 13 al 21 maggio, proprio…

Leggi

Celiachia: avena alternativa sicura nella dieta senza glutine?

Condividi:

(Reuters Health) – Chi soffre di celiachia deve evitare gran parte dei cereali, ma l’avena potrebbe essere un’opzione sicura, a patto che non sia contaminata da tracce di altri cereali. A dimostralo è una revisione dei risultati di 28 studi che includevano l’avena in diete senza glutine per i celiaci. Per una persona con diagnosi di celiachia, l’aggiunta di avena a…

Leggi

Celiachia: la ‘colpa’ potrebbe essere anche di un virus

Condividi:

E’ molto probabile che alla base delle celiachia – la malattia con intolleranza al glutine del grano – vi possa essere anche un virus della famiglia dei reovirus. L’infezione di per sé sarebbe asintomatica, ma sembrerebbe ridurre la tolleranza naturale dell’organismo al glutine. Lo suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista Science condotto in collaborazione tra l’Università di Chicago e quella…

Leggi

Celiachia e anoressia: quale legame?

Condividi:

(Reuters Health) – Le donne malate di celiachia hanno maggiori probabilità di essere anche  affette da anoressia nervosa sia prima, sia dopo la comparsa della malattia celiaca. Questo è quanto emerge da uno studio a livello nazionale condotto dal Karl Marild, ricercatore presso l’Università del Colorado. “Prima di questo studio erano stati pubblicati alcuni piccoli case report di pazienti con malattia celiaca…

Leggi

Celiachia: c’è familiarità ma nessun sintomo? Inutile lo screening

Condividi:

(Reuters Health) – Anche quando un parente stretto è celiaco, non ci sarebbero prove sufficienti per indicare lo screening negli adulti asintomatici. È quanto suggerisce un panel di esperti americani della U. S. Preventive Services Task Force (USPSTF) in un articolo pubblicato su JAMA. Altre organizzazioni hanno in realtà diffuso raccomandazioni diverse, come l’American College of Gastroenterology e la North…

Leggi

Aggressività e disturbi del sonno nei bambini: celiachia?

Condividi:

Per i bambini con una storia familiare di celiachia, sintomi come ansia, aggressività, disturbi del sonno e altri problemi comportamentali potrebbero segnalare che è arrivato il momento di fare il test per l’infiammazione cronica. È quanto affermano i risultati di uno studio condotto su bambini di 3 e 4 anni ad alto rischio di celiachia: le madri di bimbi di…

Leggi

Celiachia e malattie infiammatorie intestinali: scoperto ‘interruttore’ chiave

Condividi:

E’ stato scoperto un ‘interruttore molecolare’ che sembra causare le malattie infiammatorie intestinali – morbo di Crohn e rettocolite ulcerosa – e la celiachia; una scoperta che potrebbe portare a trattamenti più efficaci e mirati. Lo confermano i risultati di una ricerca, condotta da scienziati del King’s College di Londra e dello University College di Londra (UCL) che sono stati…

Leggi

Livelli di arsenico e mercurio aumentano con diete senza glutine

Condividi:

Circa l’1% della popolazione riceve una diagnosi di celiachia, causata da un risposta immunitaria eccessiva a una proteina presente in cereali come grano, segale e orzo. Ma le vendite di prodotti senza glutine hanno avuto un vero e proprio boom negli ultimi anni, perché molti ritengono, pur se non scientificamente provato, che riducano l’infiammazione. Tuttavia è bene non eccedere con…

Leggi

Celiachia: in Valle d’Aosta nuove regole per acquisto prodotti senza glutine

Condividi:

Dal prossimo primo maggio entreranno in vigore nuove modalità di erogazione dei prodotti destinati ai 500 celiaci valdostani. Non sarà più necessaria la ricetta medica per l’acquisto e il buono verrà caricato sulla tessera sanitaria ogni mese. Inoltre potrà essere speso non più soltanto nelle farmacie ma anche in tutti gli esercizi commerciali che vendono prodotti senza glutine. I contributi…

Leggi

Celiaci in Italia triplicati in 8 anni. Oggi sono più di 180mila

Condividi:

Dalla ‘Relazione annuale al Parlamento sulla celiachia’ del Ministero della Salute sono emersi dati preoccupanti. Gli italiani affetti da celiachia, quasi triplicati nell’arco di 8 anni, sono passati da 64.398 del 2007 a 182.858 del 2015, e ciò è avvenuto grazie soprattutto alla “sensibilizzazione dei medici e degli operatori sanitari”. Regione per regione I celiaci in Italia al 31 dicembre…

Leggi

Celiachia: per il 20% dei bambini affetti la dieta senza glutine non risolve

Condividi:

Per una buona parte dei bambini celiaci la dieta priva di glutine non basta per risolvere le alterazioni intestinali. Il 20% di questi bambini, infatti, pur sottoposti ad una dieta senza glutine, continuano ad avere anomalie intestinali che, seppure non evidenti dalle analisi di laboratorio, possono comportare problemi di crescita. Lo dimostra uno studio pubblicato sul Journal of Pediatric Gastroenterology and…

Leggi

Celiachia. Ne soffrono 600.000 italiani. Record in Lombardia

Condividi:

Come riportato al Parlamento nella Relazione annuale del Ministero della Salute, in relazione alla popolazione residente le regioni dove si registra la densità più alta di celiaci sono Sardegna e Toscana con lo 0,37%, davanti a Valle d’Aosta (0,35%) e Lombardia (0,32%). La regione con la prevalenza media più bassa risulta essere la Basilicata con lo 0,17%, mentre per valore…

Leggi

Celiachia tra genetica e metabolomica. Iniziato studio internazionale

Condividi:

Per studiare più a fondo le implicazioni genetiche, ambientali e le possibilità diagnostiche precoci della celiachia è iniziato uno studio multicentrico a lungo termine che parte dal Center for Celiac Research e dall’Harvard Medical School per approdare a Salerno con l’obiettivo di seguire i piccoli dalla nascita fino a tutta l’età evolutiva. Il progetto si chiama ‘GDGEMM’ (Celiac Disease Genomic…

Leggi

Celiachia: cambia l’indicazione in etichetta “alimenti dietetici”

Condividi:

Ieri è entrata in vigore una nuova normativa per i prodotti ‘gluten-free’ che abroga il termine ‘alimenti dietetici’ utilizzato per prodotti rivolti a persone intolleranti al glutine. Tali alimenti, fino e ieri indicati in etichetta come ‘dietetici’, ora si chiameranno ‘specificatamente formulati per celiaci’, ma nulla cambia rispetto alla erogabilità da parte del Servizio sanitario nazionale (Ssn). Tutto ciò fa…

Leggi

Mappato genoma frumento duro. Un aiuto anche per i celiaci

Condividi:

Il Consorzio internazionale per il sequenziamento del genoma del frumento duro ha annunciato un importante risultato. E’ stato completato il sequenziamento del genoma del frumento, attraverso la raccolta e l’assemblaggio dei dati di sequenza. Avanzamento scientifico “Questo avanzamento scientifico – sottolinea il Ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali – ricopre un’importanza notevole anche nell’ambito dello studio di malattie umane collegate…

Leggi

Per diabete e celiachia arrivano i biscotti con farina di fagioli

Condividi:

Un aiuto importante per diabetici e celiaci potrebbe arrivare dai biscotti preparati con farina di fagioli. A dimostrarlo uno studio realizzato da un gruppo di ricercatori guidato da Francesca Sparvoli dell’Istituto di biologia e biotecnologia agraria del Consiglio nazionale delle ricerche (Ibba-Cnr) pubblicato sulla rivista Frontiers in Plant Science. I ricercatori hanno dimostrato come i prodotti da forno a base…

Leggi

Celiachia: scoperto il meccanismo che determina il rischio genetico

Condividi:

In uno studio tutto italiano, alcuni ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche (Igb-Cnr e Ibp-Cnr) hanno analizzato la risposta immunitaria al glutine in relazione al rischio genetico. Sono stati così identificati i meccanismi che stanno alla base della celiachia, aprendo la via anche alla conoscenza di altre malattie autoimmuni. Lo studio, coordinato da Giovanna del Pozzo dell’Istituto di genetica e…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Nutri&Previeni © 2022