OMS: nuove regole per promuovere l’allattamento al seno

Condividi:

L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), ha aggiornato il suo decalogo per un corretto allattamento al seno. Promuovere il contatto pelle a pelle con il neonato già entro i 10 minuti dalla nascita, allattare a richiesta e far dormire madre e neonato nella stessa stanza in ospedale, sono alcune delle raccomandazioni. Uno degli obiettivi stabiliti dall’Oms è che entro il 2025…

Leggi

Obesità infantile: si contrasta con il pesce 3 volte a settimana

Condividi:

”Il 45% degli italiani ha imparato ad apprezzare e consumare con regolarità il pesce sin da bambino, per questo per contrastare l’obesità infantile è utile inserire nella dieta dei più piccoli i prodotti ittici almeno 3 volte a settimana”. È questo il commento di Federcoopesca- Confcooperative allo studio sull’obesità infantile e adolescenziale condotto dall’Imperial College di Londra. Sogliola, merluzzo, platessa e…

Leggi

Lettini solari: responsabili di 450 mila casi di tumore della pelle

Condividi:

Un nuovo rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), stima che i lettini solari siano i responsabili di oltre 450 mila casi di tumore della pelle e più di 10 mila casi di melanoma ogni anno in Usa, Europa e Australia insieme: i paesi membri devono fare di più per limitarne l’uso. Negli ultimi 30 anni l’esposizione a radiazioni ultraviolette (UVr)…

Leggi

Troppo sale nel piatto degli italiani

Condividi:

Nonostante le numerose campagne di prevenzione per l’ipertensione e l’ictus, in Italia, come nel resto del mondo, si continua a consumare troppo sale. E il 75% di quello consumato è nascosto nel cibo. Gli uomini infatti ne consumano oltre il doppio del limite giornaliero raccomandato dall’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), 10,6 grammi contro 5, e le donne 8,2 grammi. Solo…

Leggi

Consumi zuccheri: il 94% degli italiani è sotto la soglia Oms

Condividi:

Semmai ci fosse un punto di merito per le scelte alimentari abituali degli italiani questo potrebbe essere assegnato ai consumi di zuccheri: l’85% degli uomini e il 76% delle donne ne assume meno della quota limite indicata dalle linee guida e non c’è correlazione tra assunzione di zuccheri totali e i rilievi Istat sul rischio di sovrappeso nella popolazione. Lo…

Leggi

Invecchiamento mondo in crescita progressiva: nel 2050 più 8 anni da vivere

Condividi:

Secondo un nuovo report americano, il mondo – nessun paese escluso – invecchia a ritmi mai visti prima. La popolazione anziana globale continua a crescere come non si era mai verificato. Nel 2015 l’8,5% degli abitanti della Terra (pari a 617 milioni di individui) aveva 65 anni o più; entro il 2050 questa popolazione è destinata a raggiungere il 17%…

Leggi