Bevande zuccherate e malattia renale cronica

2 Gennaio, 2019 nessun commento


Share

Il consumo di bevande gassate e zuccherate potrebbe aumentare il rischio di sviluppare malattia renale cronica (Mrc). A suggerirlo è uno studio americano svolto nello Stato del Mississippi e pubblicato sul Clinical Journal della American Society of Nephrology.

Per la ricerca sono state analizzate circa tremila persone con normali funzioni renali ed è emerso come tra loro il 6% aveva sviluppato Mrc entro 8 anni. Il consumo di bevande gassate zuccherate, a base di frutta e acqua era associato a un rischio maggiore di sviluppare la patologia del 61%.

“Mentre alcune città statunitensi hanno ridotto con successo il consumo di bevande a zucchero aggiunto attraverso la tassazione, molte altre hanno resistito agli sforzi di sanità pubblica per ridurne il consumo”, hanno scritto Holly Kramer e David Shoham, della Loyola University di Chicago. “Questa resistenza culturale – spiegano – può essere paragonata a quella degli inviti a smettere di fumare degli anni Sessanta. Infatti, negli anni Sessanta – proseguono – l’uso del tabacco era considerato una scelta sociale e non un problema di salute pubblica o sociale”.

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*