Bimbi: meno pesticidi nelle urine se la dieta è bio?

12 ottobre, 2015 nessun commento


Share

shutterstock_87734029Una dieta a base di cibi biologici sembra ridurre il tasso di pesticidi nelle urine dei bambini.
Questo è quanto, in sostanza, è stato evidenziato da uno studio dell’Università di Berkeley pubblicato sulla rivista Environmental Health Perspectives.

I ricercatori hanno reclutato 20 bambini che vivevano in un contesto urbano a Oakland, in California, e 20 nella comunità agricola di Salinas, proponendo loro una dieta con cibi normali per quattro giorni, seguita da una dieta strettamente biologica per una settimana, per poi ritornare alla dieta di partenza per altri cinque giorni.

“Qualunque fosse la composizione della dieta nel 72% dei campioni di urina prelevati ogni giorno durante lo studio vi erano pesticidi”, scrivono gli autori. “Tuttavia i livelli di almeno due pesticidi sono calati del 40 e del 46%, mentre quelli di un comune erbicida del 25%, e solo con la dieta biologica; mentre quelli di altri tre pesticidi comunemente ritrovabili nelle urine sono rimasti costanti”.

“Una dieta strettamente biologica, dunque, appare  associata con una significativa riduzione dei metaboliti urinari di alcuni pesticidi” – concludono gli autori. “Sono però necessari ulteriori studi per capire l’importanza relativa delle diverse fonti di esposizione dei bambini ai pesticidi, infatti, oltre alla dieta, va considerata la contaminazione ambientale”.

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*