Ecco come affrontare al meglio l’estate: frutta, verdura e tanta acqua

7 luglio, 2016 nessun commento


Share

frutta verdura acquaL’ Associazione italiana dei gastroenterologi ed endoscopisti ospedalieri (Aigo) ha dettato i consigli per affrontare al meglio l’estate; eccone alcuni. Bere acqua, almeno due litri al giorno, stando attenti – soprattutto gli anziani che hanno una sensazione di sete ridotta – a “ricordare” di bere, privilegiare i cibi con maggiore contenuto di sali minerali, come verdure e frutta fresca di stagione, in modo da rafforzare l’effetto positivo proprio di una maggiore assunzione di acqua, limitando il consumo di succhi di frutta industriali e bibite gassate, oltre che di alcolici e superalcolici.

Gli esperti raccomandano
“Le esigenze dell’organismo cambiano: il fabbisogno di calorie si riduce perché non si deve più contrastare il freddo ma si rende necessaria una maggior quantità di sali minerali e acqua, continuamente persi con la sudorazione – spiega Gioacchino Leandro, presidente Aigo – e per questo c’è un unico vero rimedio: l’acqua”. Gli esperti Aigo raccomandano inoltre di sfruttare la stagione per fare, se si può, attività fisica regolare di intensità moderata (camminata veloce, bicicletta, nuoto) almeno 30-60 minuti.

Anche la vita di spiaggia può aiutare: per esempio, rimanere a lungo in acqua aiuta a recuperare la linea perché il corpo per mantenere il proprio calore e contrastare il freddo del mare consuma calorie, anche senza muoversi. Per quanto riguarda l’alimentazione, col gran caldo meglio privilegiare cibi crudi, ad esempio insalate miste di verdure, ed evitare cotture elaborate con panna o burro e le fritture. Meglio limitare, oltre ad alcolici e bibite gassate, anche i frullati, inclusi quelli a base di frutta, che contengono abbondanti quantità di zuccheri.

Tag:, , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*