I consigli dedicati alla salute delle donne

9 marzo, 2017 nessun commento


Share

In occasione della Festa della donna ieri gli esperti dell’Associazione per la lotta alla trombosi (Alt) hanno suggerito alle donne cosa fare per costruire la propria salute futura. Niente fumo e poco alcol, cibo sano, movimento, meno stress ed esami e controlli fatti con regolarità. Queste le prime regole. Ma c’è dell’altro.

Chi ha colesterolo alto, ipertensione o diabete ha un maggior rischio di avere un infarto o un ictus cerebrale. E’ quindi indispensabile, sottolinea Alt, seguire le indicazioni del medico, prendendo i farmaci all’ora giusta e nella quantità prescritta. E’ utile inoltre tenere un’agenda per ricordare quando eseguire i controlli per la prevenzione dei tumori.

Per mettere le basi per la propria salute futura, continua Alt, bisogna evitare il fumo, mangiare in modo intelligente e sano le quantità adeguate di verdura e frutta, cereali integrali, cibi ricchi di fibra e di proteine ma magri, come il pesce. Meno cibi con grassi saturi, zuccheri aggiunti o sale, come i salumi, i latticini, i cibi precotti o elaborati, le carni molto condite, le salse. Anche perdere i chili di troppo e non recuperarli aiuta a ridurre il rischio di infarto, ictus e diversi tipi di tumore.

L’attività fisica ben fatta, che sia in bicicletta, una camminata veloce o il ballo, aiuta a mantenere il peso ideale e riduce la probabilità di malattie del cuore, cervello e alcuni tipi di tumore.

Quanto agli alcolici, non bisognerebbe berne più di un bicchiere al giorno. Il loro eccessivo consumo nelle donne contribuisce ad aumentare il rischio di alcuni tipi di tumore, come quello al seno e al fegato.

Se ci si sente costantemente al limite o sopraffatti, bisogna lavorare per ridurre e imparare a gestire lo stress. Uno stile di vita intelligente e sano aiuta anche ad evitare il morbo di Alzheimer.

Le donne inoltre, avendo i polmoni più fragili rispetto all’uomo, sono a maggior rischio di bronchiti croniche ostruttive e di enfisema. Per questo devono evitare di fumare e stare lontane dal fumo passivo, lavarsi le mani più spesso e farsi il vaccino antinfluenzale.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*