Allergie dei bambini trascurate dai genitori

19 aprile, 2017 nessun commento


Share

Secondo i risultati di un’indagine condotta negli Stati Uniti da ricercatori dell’Università del Michigan, basata su interviste a oltre 1.000 genitori di bimbi tra 6 e 12 anni: le allergie dei bambini sono spesso trascurate.

Quasi un terzo dei genitori si affida al consiglio di parenti e amici quando si tratta di scegliere un farmaco da banco per alleviare i sintomi dell’allergia nei figli, e molti si affidano a medicinali per adulti senza neanche diminuire la dose.

Il medico rimane la figura principale interpellata, a cui si è rivolto il 61% degli intervistati, mentre il 38% ha interpellato il farmacista e il 32% si è basato anche sul consiglio di amici o parenti. L’85% del campione aveva usato per i figli farmaci che aveva già in casa, in un caso su cinque senza controllare la data di scadenza.

Un genitore su sette, il 15%, ha utilizzato farmaci per adulti, in un terzo dei casi senza neanche diminuire la dose. “Se presi seguendo le indicazioni opportune i farmaci da banco sono sicuri ed efficaci per i bambini – spiega Gary Freed, uno degli autori – ma i genitori devono stare attenti e dare ai bimbi le dosi corrette, per evitare di suscitare effetti collaterali maggiori”.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*