Benessere: fissare obiettivi realistici aiuta il corpo e la mente

27 Febbraio, 2019 nessun commento


Condividi:

Sono ormai passati due mesi dall’inizio del nuovo anno ma non è mai tardi per fare la lista dei buoni propositi e cominciare a metterli in pratica. Per essere efficaci però e riuscire nei propri intenti, è bene sapere che fissare obiettivi realistici aiuta il benessere. A rilevarlo è una ricerca dell’Università di Basilea, pubblicata sullo European Journal of Personality.

Per lo studio è stato condotto un esame dettagliato su come gli obiettivi fossero incorporati nella vita delle persone. I ricercatori hanno utilizzato dati di 973 partecipanti di età compresa tra i 18 e i 92 anni in zone della Svizzera di lingua tedesca, più della metà dei quali sono stati intervistati nuovamente dopo due e quattro anni. I partecipanti dovevano valutare l’importanza e la percezione della raggiungibilità degli obiettivi in dieci aree – salute, comunità, crescita personale, relazioni sociali, fama, immagine, ricchezza, famiglia, responsabilità o cura per le giovani generazioni e lavoro – utilizzando un scala apposita.

I risultati dello studio hanno rivelato che percepire i propri obiettivi personali come raggiungibili è un indicatore per il successivo benessere cognitivo e affettivo. Ciò implica che le persone sono più soddisfatte se hanno una sensazione di controllo e raggiungibilità. L’importanza dell’obiettivo, invece, è meno rilevante per il benessere. Ma quali sono i traguardi che le persone apprezzano di più in un rispettivo periodo di età? Dalla ricerca è emerso che più i partecipanti erano giovani, più hanno valutato come importanti gli obiettivi di crescita personale, status, lavoro e relazione sociale. Più erano anziani, più ritenevano importante l’impegno sociale e la salute.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*