Sonno: una corretta idratazione favorisce il corretto riposo

15 marzo, 2018 nessun commento


Share

Per un buon sonno ristoratore e salutare la chiave è una corretta idratazione. A suggerirlo è uno studio pubblicato su Behavioral Medicine Journal.

Secondo lo studio, ripreso dal sito In a Bottle, “è importantissimo idratarsi correttamente prima di andare a letto in quanto ciò agevola notevolmente i processi digestivi, conciliando il sonno. Il consiglio, dunque, è di tenere sotto controllo le proprie abitudini legate al cibo e all’idratazione pre-notturne annotandole su un ‘diario del sonno’ che verifichi i risultati conseguiti col passare del tempo”.

Altrettanto importante è non ingerire liquidi in quantità eccessive, che potrebbero costringere a interrompere il riposo per andare in bagno. Infine, gli esperti precisano che “le acque più indicate per favorire la digestione e contrastare l’iperacidità gastrica in periodi di stress sono quelle ricche di bicarbonati e solfati. Va inoltre considerata l’acqua gasata che, se sorseggiata durante i pasti, favorisce la dilatazione delle pareti dello stomaco, stimola la secrezione dei succhi gastrici e risulta quindi utile per la digestione, soprattutto per piatti a base di carne”.

Per richiamare l’attenzione sulle problematiche legate ai disturbi del sonno e alle relative cure, necessità di informazione e aspetti sociali, nonché per promuovere la prevenzione di questi disturbi e la loro gestione, l’Associazione mondiale di Medicina del Sonno  organizza ogni secondo venerdì di marzo la Giornata mondiale del sonno.

 

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*