Ansia e depressione dopo il parto? 1 donna su 5 non ne parla col medico

Condividi:

Sono molte le donne che sperimentano ansia e depressione dopo il parto, ma ben una su cinque, non ne parla con il proprio medico. Così non possono ricevere i trattamenti di cui potrebbero beneficiare. E’ quanto evidenzia uno studio della North Carolina State University pubblicato sulla rivista Maternal and Child Health Journal.

Gli studiosi hanno sottoposto a un’indagine 211 donne che avevano dato alla luce i propri bambini nei precedenti tre anni. Si chiedeva alle donne se avevano sperimentato sintomi di disturbi dell’umore post parto e se ne avevano eventualmente parlato con professionisti sanitari, ponendo anche una serie di domande sulla salute mentale e su eventuali ostacoli che impedivano loro di chiedere aiuto.

Dai risultati  è emerso che il 51% delle partecipanti allo studio rientrava nei criteri per un disturbo dell’umore post parto, ma il 21% di coloro che avevano sperimentato questa problematica non ne aveva parlato con il proprio medico di fiducia.  Le donne con i più alti livelli di stress e quelle con più forti reti di sostegno sociale avevano più probabilità di segnalare il proprio malessere. Meno quelle disoccupate, con problemi di salute mentale o che sperimentavano sintomi gravi.

Articoli correlati

Lascia un commento

*



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Nutri&Previeni © 2022