Gravidanza: l’assunzione di glutine può predisporre il bambino a diabete

Condividi:

(Reuters Health) – Secondo un nuovo studio di coorte prospettica pubblicato su Bmj, più la donna in gravidanza assume glutine, maggiore sarà il rischio che al figlio venga diagnosticato il diabete di tipo 1. Lo studio I ricercatori del Bartholin Instituttet del Rigshospitalet di Copenaghen, guidati da  Knud Josefsen, hanno preso in esame 67.565 gravidanze relative a 63.529 donne arruolate nel…

Leggi

Dieta mediterranea: rivalutare il glutine dei “grani antichi”

Condividi:

Uno degli argomenti su cui la ricerca nel campo della Scienza dell’Alimentazione si sta maggiormente concentrando è la riscoperta dei cosiddetti “grani antichi”, e gli effetti che questi ultimi esercitano sul metabolismo dell’uomo. Un tema che tocca aspetti sia scientifici che culturali, e di cui si è parlato nel corso di un convegno a Palermo organizzato  dall’Ordine dei Medici della…

Leggi

Celiachia: la ‘colpa’ potrebbe essere anche di un virus

Condividi:

E’ molto probabile che alla base delle celiachia – la malattia con intolleranza al glutine del grano – vi possa essere anche un virus della famiglia dei reovirus. L’infezione di per sé sarebbe asintomatica, ma sembrerebbe ridurre la tolleranza naturale dell’organismo al glutine. Lo suggerisce uno studio pubblicato sulla rivista Science condotto in collaborazione tra l’Università di Chicago e quella…

Leggi

Celiachia: scoperto il meccanismo che determina il rischio genetico

Condividi:

In uno studio tutto italiano, alcuni ricercatori del Consiglio nazionale delle ricerche (Igb-Cnr e Ibp-Cnr) hanno analizzato la risposta immunitaria al glutine in relazione al rischio genetico. Sono stati così identificati i meccanismi che stanno alla base della celiachia, aprendo la via anche alla conoscenza di altre malattie autoimmuni. Lo studio, coordinato da Giovanna del Pozzo dell’Istituto di genetica e…

Leggi

Piccolo farro: un grano antico con glutine innocuo

Condividi:

Grazie a una ricerca italiana pubblicata sulla rivista Molecular Nutrition and Food Research alcuni ricercatori dell’Isa-Cnr e Ibp-Cnr hanno dimostrato che il piccolo farro contiene un glutine più digeribile rispetto al grano tenero e potrebbe essere adatto per soggetti sensibili a questa sostanza. Lo studio apre nuove prospettive di prevenzione per la celiachia. Si tratta del grano monococco, ossia il Triticum…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Nutri&Previeni © 2022