Alcolismo e occhi blu

9 luglio, 2015 nessun commento


Share

shutterstock_128857243Le persone con gli occhi blu (azzurri) potrebbero avere maggiori probabilità di diventare alcolisti.
Questo è quanto suggerisce un nuovo studio epidemiologico, pubblicato sulla rivista American Journal of Medical Genetics: Neuropsychiatric Genetics (Part B) e condotto da alcuni ricercatori dell’Università del Vermont che sono convinti che i loro risultati potrebbero aiutare i medici a saperne di più sulle radici dell’alcolismo, e di altri disturbi psichiatrici. Si tratta di patologie molto complesse sulle quali influiscono molti fattori ambientali e nelle quali sono implicati diversi geni.

Gli scienziati hanno lavorato per anni per costruire un database genetico che comprende oltre 10.000 persone. E la maggior parte delle persone che si trovano nel database sono neri o americani di origine europea. Tutti sono affetti da almeno una malattia mentale, ma molti hanno più disturbi, insieme ad alcol e tossicodipendenza, compresi depressione, schizofrenia e disturbo bipolare.

Con l’aiuto del database, eliminando i fattori confondenti (età, sesso, ascendenza genetica) i ricercatori hanno identificato 1.263 persone con ascendenza europea che hanno sofferto di dipendenza da alcol. Sono partiti dall’ipotesi che le persone con occhi chiari avessero maggiori probabilità di alcol-dipendenza rispetto alle persone con gli occhi scuri. E una volta identificati e posti a confronto i due gruppi di soggetti (con occhi chiari o con occhi scuri) si è visto che che gli americani europei con occhi chiari avevano un più alto tasso di dipendenza da alcol rispetto a quelli con gli occhi marrone scuro. Ma gli occhi azzurri sono stati più fortemente legati a questa condizione. In pratica si è visto, che le componenti genetiche che determinano il colore degli occhi sono in linea con i geni correlati al consumo eccessivo di alcol.

“Questo suggerisce che il colore degli occhi può essere utile ai clinici per la diagnosi di dipendenza da alcol”, ha spiegato un coautore dello studio Arvis Sulovari.

Seppure la scoperta sia veramente interessante, è necessario approfondire questi risultati con ulteriori studi, per capire il motivo per cui gli occhi chiari, soprattutto quelli blu, sono associati a una maggiore incidenza di alcolismo. E gli stessi autori concludono con cautela, sottolineando che lo studio non ha dimostrato un nesso causa-effetto tra il colore degli occhi e il rischio alcolismo.

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*