Avena: semaforo verde per i bimbi celiaci

21 giugno, 2018 nessun commento


Share

Nella dieta dei bambini celiaci entra a far parte anche l’avena. Cereale da sempre evitato, è stato ora giudicato sicuro da uno recente studio multicentrico italiano pubblicato sul Journal of Pediatrics, di cui si è parlato al 74esimo Congresso della Società italiana di pediatria (Sip).

Lo studio è stato condotto su circa 200 bambini, in età scolare e prescolare. “L’avena per molto tempo è stata esclusa dalla possibilità di figurare nella dieta senza glutine che fanno i celiaci”, evidenzia Carlo Catassi, ordinario di pediatria e direttore della scuola di specializzazione in pediatria dell’Università politecnica delle Marche.

“Vi sono studi recenti che, invece, dimostrano che l’avena è un cereale assolutamente sicuro anche per il celiaco. Noi l’abbiamo potuto dimostrare con uno studio multicentrico italiano che si è di recente concluso ed è stato pubblicato, che dimostra che anche una somministrazione prolungata e quando dico prolungata intendo per sei mesi, un periodo assai lungo, di prodotti a base di avena non comporta alcun rischio aggiuntivo”.

“Questo significa che questo cereale nutritivo ricco di fibre, ricco di betablucani, di vitamine, può essere ammesso con tutta tranquillità nella dieta del paziente celiaco. Naturalmente – conclude l’esperto – parliamo di avena non contaminata dal glutine: è importante che i prodotti utilizzati non siano contaminati, perché questo si può verificare abbastanza spesso se non sono prodotti dedicati al celiaco”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*