Mente e corpo legati anche nella malattia

28 novembre, 2016 nessun commento


Share

depressione insonnia“Mens sana in corpore sano” dicevano a ragione gli antichi. Sì perché se manca “la mente sana”, manca anche “il corpo sano”. Nei giovani, ad esempio, l’artrite e le malattie dell’apparato digerente, dello stomaco in particolare, sono più comuni dopo la depressione, mentre i disturbi d’ansia tendono ad essere seguiti da malattie della pelle. Per l’epilessia, invece, da tenere sotto controllo è un legame pericoloso con i disturbi del comportamento alimentare.  A rivelare tali correlazioni è uno studio dell’Università di Basilea, in Svizzera, e di quella della Ruhr di Bochum, in Germania, pubblicato su Plos One.

La ricerca
Gli studiosi hanno preso in esame i dati relativi a un campione rappresentativo di 6.483 adolescenti americani di età compresa tra i 13 e i 18 anni. Hanno notato che alcune malattie fisiche tendevano a verificarsi più frequentemente nei bambini e negli adolescenti se avevano precedentemente sofferto di alcuni disturbi mentali. Allo stesso modo, alcuni disturbi mentali erano più frequenti dopo l’insorgenza di particolari malattie fisiche.

Ad esempio, gli studiosi hanno rilevato che i disturbi affettivi come la depressione erano spesso seguiti da artrite e malattie del sistema digestivo, lo stesso rapporto di successione temporale esistente tra disturbi d’ansia e malattie della pelle (al tempo stesso l’ansia è stata riscontrata più comunemente in coloro che avevano già sofferto di malattie cardiache). Una stretta associazione è stata anche rilevata, per la prima volta, tra i disturbi epilettici e, successivamente, quelli del comportamento alimentare.

Tag:, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*