Pediatri: dati dimostrano sicurezza vaccini in età pediatrica

Condividi:

“Bisogna insistere sul fronte delle vaccinazioni perché i dati attualmente disponibili dimostrano che i vaccini in questa fascia d’età, dai 12 anni in su, sono perfettamente sicuri”. Così a Timeline, su Sky TG24, la Presidente della Società Italiana di Pediatria (Sip) Annamaria Staiano, secondo la quale “per evitare di nuovo la didattica a distanza è importante ancora di più sensibilizzare…

Leggi

Il nuoto migliora il vocabolario dei bambini

Condividi:

Nuotare qualche vasca probabilmente non trasformerà tuo figlio nel prossimo Michael Phelps, ma potrebbe solo aiutarlo a diventare il prossimo J.K. Rowling o Stephen King. Un recente studio condotto da ricercatori dell’Università del Delaware e pubblicato sul Journal of Speech, Language, and Hearing Research  suggerisce infatti che l’esercizio fisico, in particolare  il nuoto molto praticato in estate, può aumentare la…

Leggi

Ministero, i cibi non sono un veicolo di contagio

Condividi:

Nonostante la facilità del Covid-19 di diffondersi, finora non sono stati segnalati casi di trasmissione tramite il consumo di cibo. “Non è presente, infatti, nessuna relazione fra il consumo di alimenti e il contagio da Sars-CoV-2” e il rischio che ciò avvenga da imballaggi contaminati è “trascurabile”. A far chiarezza, rispondendo alle richieste avanzate dalle associazioni dei consumatori e dei…

Leggi

Ballare aiuta a contrastare gli effetti negativi della menopausa

Condividi:

Ballare aiuta a contrastare gli effetti negativi della menopausa. È questo il  messaggio che arriva da uno studio guidato dalla São Paulo State University, pubblicato sulla rivista Menopause. Dopo la menopausa, gli studiosi evidenziano che le donne hanno maggiori probabilità di un aumento di peso, dell’adiposità generale e centrale e di disturbi metabolici, come un  incremento dei trigliceridi e del…

Leggi

Relazione affettiva a prova lockdown? Un mix di cura e autonomia

Condividi:

Qual è il tipo di relazione di coppia che maggiormente può sopravvivere al lockdown? Quella in cui tra i partner vi è un attaccamento sicuro, nella quale cioè ci si prende cura dell’altro e si chiede affetto e protezione prontamente in caso di bisogno, ma non manca la capacità di essere autonomi e discutere le proprie opinioni e i propri…

Leggi

Dieta Mediterranea: un aiuto contro il tumore della prostata

Condividi:

La Dieta Mediterranea farebbe bene, in termini di prevenzione, al cancro alla prostata: è la conclusione a cui è giunto uno studio, pubblicato sula rivista scientifica journals.sagepub.com, realizzato da un team di ricercatori in larga parte campani, della Federico II, Partenope, Istituto zooprofilattico Portici, dell’ospedale Eboli, di cui fanno parte anche tre biologi: Cerullo, Terracciano e Cosimato, anche loro tutti…

Leggi

Ecco perché il virus colpisce meno i bambini

Condividi:

Fin dall’inizio della pandemia è apparso come un rompicapo la minore suscettibilità di bambini e adolescenti ad ammalarsi di Covid rispetto agli adulti. Un ‘mistero’ che ora è stato in parte svelato grazie ai ricercatori del CEINGE-Biotecnologie Avanzate di Napoli e dell’Università Federico II, che hanno scoperto che la chiave si trova in una molecola delle vie respiratorie, fondamentale per…

Leggi

Pelle ed estate. Dopo il lockdown sole sì ma sempre ben protetti. Il vademecum dei dermatologi

Condividi:

Esporsi gradualmente e sempre ben protetti, applicare la crema ogni 2 ore, rinfrescare viso e corpo con acqua dolce dopo ogni immersione in mare, bere molto e proteggere i bambini non solo con le creme ma anche con tutine leggere con cui si può fare anche il bagno. Sono solo alcuni dei consigli del vademecum, stilato dagli esperti SIDeMaST, la…

Leggi

Con sonno e attività fisica insufficienti aumentano i rischi di mortalità

Condividi:

(Reuters Health) – Uno studio britannico ha messo in luce come le persone sedentarie con un sonno irregolare presentino un rischio significativamente superiore di mortalità per tutte le cause, per patologie cardiovascolari e per cancro rispetto a quelle con uno solo o nessuno di questi fattori di rischio. I ricercatori – guidati da Emmanuel Stamatakis, dell’Università di Sidney – hanno…

Leggi

Nel 2020 trattamenti estetici come ‘antistress’: +25%

Condividi:

Una via di fuga, una valvola di sfogo o anche necessità di prendersi cura di sé: la pandemia è andata di pari passo con una crescita esponenziale della medicina estetica e della chirurgia plastica. Nonostante il Covid, o forse anche proprio a causa di questo, nel 2020 sono “cresciute in modo esponenziale le richieste di trattamenti”, dai peeling al filler,…

Leggi

Covid più “cattivo” con chi ha alimentazione inadeguata

Condividi:

Il coronavirus è “più aggressivo” con adulti e bambini malnutriti: secondo uno studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports, infatti, una condizione pregressa di malnutrizione aumenta il rischio di morte e di ventilazione assistita in caso di Covid. Lo studio è stato condotto da Louis Ehwerhemuepha del Children’s Hospital of Orange County, in California ed ha coinvolto 8.604 bambini e 94.495…

Leggi

Acqua alleata numero uno in gravidanza

Condividi:

L’idratazione è uno dei fattori più importanti per affrontare al meglio il periodo della gravidanza. L’assunzione di un giusto apporto di acqua, circa 1,5/2 litri al giorno, durante i 9 mesi è fondamentale per vivere al meglio i cambiamenti fisiologici che il corpo attraversa. “Eppure un recente studio condotto su 200 donne, incinta e neomamme, ha dimostrato che il 58%…

Leggi

L’estratto di ribes nero potrebbe prevenire l’aterosclerosi nelle donne sane

Condividi:

I risultati di un nuovo studio pubblicato su Molecules suggeriscono che l’assunzione giornaliera di estratto di ribes nero possa avere un effetto ipocolesterolemizzante nelle donne sane, e che sia efficace nel prevenire l’aterosclerosi. “L’estratto di ribes nero migliora la dislipidemia in modelli animali in menopausa e nelle donne anziane a rischio di dislipidemia. Tuttavia, non è noto se l’assunzione giornaliera…

Leggi

Long-Covid: tra i disturbi anche problemi a glicemia e diabete

Condividi:

Tra i disturbi del long-Covid per i guariti dall’infezione da SARS-CoV-2 risultano molto diffusi anche problemi di controllo glicemico e resistenza all’insulina. Il diabete stesso potrebbe essere un effetto del long-Covid, anche in individui di per sé non a rischio di sviluppare la malattia. E’ la possibilità presentata da Francesco Giorgino, Presidente della Società Italiana di Endocrinologia (SIE), in occasione…

Leggi

Effetto pandemia: 23 milioni di bambini senza vaccini base. L’allarme Oms-Unicef

Condividi:

Marcia indietro clamorosa sul fronte delle vaccinazioni infantili nel mondo, dal morbillo alle altre malattie trasmissibili, per effetto della pandemia da Covid-19: nel 2020, 23 milioni di bambini non hanno infatti ricevuto i vaccini di base, il più alto numero dal 2009. Rispetto al 2019, 3,5 mln di bambini in più non hanno ricevuto la prima dose di vaccino per…

Leggi

Nutrizione e prevenzione, siglato accordo Crea-Santa Lucia

Condividi:

Nutrizione e prevenzione in un’ottica di ricerca applicata e immediatamente disponibile per le persone. Sono queste le basi dell’accordo quadriennale siglato dal presidente del Crea- Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria Carlo Gaudio e dal direttore generale del Santa Lucia Irccs, Edoardo Alesse. L’intesa raggiunta – informa una nota –  partirà dallo studio del microbiota intestinale,…

Leggi

Con cibo spazzatura più rischio di sindrome del colon irritabile

Condividi:

Mangiare cibo spazzatura, come alimenti ultra-processati come snack o zuppe pronte, ma anche bibite e carne o pesce molto lavorati, aumenta il rischio di soffrire di colon irritabile (morbo di Crohn e colite ulcerosa), fin quasi a raddoppiare il rischio (+82%) con consumi giornalieri di 5 o più porzioni di questi alimenti. Viceversa, mangiare in modo sano, con un’alimentazione ricca…

Leggi