Insonnia: un bagno caldo prima di andare a letto può aiutare

Condividi:

Certo d’estate si tende a prediligere una doccia rinfrescante, ma per conciliare il sonno non c’è nulla di meglio di bel bagno caldo. A consigliare questo rimedio contro l’insonnia è uno studio pubblicato su Sleep Medicine Reviews, secondo cui fare un bagno caldo agisce sulla regolazione della temperatura del corpo, migliorando il ciclo sonno-veglia. L’analisi I ricercatori della University of…

Leggi

Scarsa qualità del sonno e markers infiammatori: un “legame” in rosa

Condividi:

(Reuters Health) – Le donne di mezza età che hanno una scarsa qualità del sonno, in particolare hanno difficoltà ad addormentarsi o un sonno interrotto, avrebbero elevati livelli di mediatori dell’infiammazione, come l’interleuchina-6, e dell’antigene del fattore di von Willebrand, legato alla coagulazione del sangue. Mediatori che potrebbero determinare un aumento del rischio di malattie cardiache, secondo quanto evidenziato dai…

Leggi

I disturbi del sonno sarebbero legati all’infertilità femminile

Condividi:

(Reuters Health) – Oltre all’apnea notturna, anche altri disturbi del sonno sarebbero legati all’aumento del rischio di infertilità tra le donne. È quanto avrebbe evidenziato una ricerca pubblicata su Sleep e coordinata da I-Duo Wang del Tri-Service General Hospital di Taipei, a Taiwan. Lo studio Wang e colleghi hanno esaminato i dati provenienti da 16.718 donne che avevano avuto una…

Leggi

Ora solare: i disordini del sonno si combattono mangiando più pesce

Condividi:

Per contrastare i disordini del sonno che compaiono con l’arrivo dell’ora solare è bene mettere in tavola del pesce che, con la sua ricchezza in vitamina D aiuta a superarli. Lo afferma Federcoopesca-Confcooperative, ricordando che una dieta più leggera e ricca di prodotti ittici durante i mesi invernali aiuta a controbilanciare la carenza di vitamina D legata alla minor esposizione…

Leggi

USA: 25-30% donne di mezza età dormono poco e male

Condividi:

In America dal 25-30% delle donne di mezza età soffrono d’insonnia: poco sonno e di cattiva qualità. E addirittura la metà delle americane si alza la mattina senza sentirsi affatto riposata. Tutto ciò accade negli anni intorno alla menopausa e nei successivi. I nuovi dati raccolti dal Centro Nazionale Usa per le statistiche sulla Salute, rivelano che sono poche le…

Leggi

Atleti ansiosi? Ci pensa il coach del sonno

Condividi:

(Reuters Health) – Uno sleep coach britannico sta insegnando le tecniche degli ‘uomini delle caverne’ alle star internazionali dello sport per tenerli lontani dall’abuso di stimolanti e pillole per dormire. Padroni del proprio ritmo sonno-veglia? Che siano pillole per dormire o eccitanti per rimanere svegli quando la stanchezza incombe, il voler controllare il proprio ritmo sonno-veglia in maniera artificiale sembrerebbe…

Leggi

Focus/ Caffè sì o no? Quando fa bene e quando fa male

Condividi:

Compagno fidato delle giornate di lavoro più intenso, ma anche “scusa” per fare una piccola pausa e staccarsi dalla scrivania. Il caffè ci accompagna in molti momenti della nostra vita e non per forza tutti stressanti. Eppure, un suo consumo eccessivo può causare effetti indesiderati, a partire dall’insonnia: “La caffeina è una metilxantina che provoca effetti a livello del sistema…

Leggi

Focus/ Insonnia. Conquista Morfeo in 6 mosse

Condividi:

Occhi sbarrati e tentativo indefesso di trovare la posizione giusta per riuscire a rilassarsi fino a sprofondare tra le braccia di Morfeo, questo il minimo comune denominatore che accomuna tutti gli aspiranti mancati “dormitori”. Quello che per gli altri è la normalità, per loro è un’utopia e le conseguenze sono tutto fuorché trascurabili: stanchezza, ansia, aumento dell’appetito, difficoltà a concentrarsi…

Leggi

Disturbi da ora legale? Si combattono mangiando più pesce

Condividi:

E’ arrivata anche quest’anno l’ora legale. E dopo il primo cambio dell’ora per qualche giorno possono comparire diversi fastidi, soprattutto stanchezza e disordini del sonno. Che fare? Per esempio, mangiare più pesce per i prossimi giorni sembra contrastare l’effetto ‘jet-lag’ legato cambio dell’ora. A suggerirlo è la Federcoopesca-Confcooperative che indica il menu più adatto per adeguarsi ai nuovi ritmi sonno-veglia,…

Leggi

Problemi a dormire: chi ne soffre usa di più lo smartphone

Condividi:

(Reuters Health) – Quante più volte un utente controlla il proprio smartphone tanto più la qualità del suo sonno è scarsa. Sono questi i risultati emersi da uno studio condotto su PLoS One e primo nel suo genere: “Questo è il primo studio che misura direttamente il tempo in cui uno schermo è attivo e lo confronta con la qualità…

Leggi

Dormi poco o troppo? Attentenzione al cuore

Condividi:

(Reuters Health) –Un importante gruppo di medici statunitensi sostiene che le irregolarità nel sonno potrebbero essere legate a una serie di problemi cardiovascolari. Stando a una dichiarazione dell’American Heart Association (AHA) pubblicata online il 19 settembre su Circulation, il rischio potrebbe aumentare quando le persone dormono troppo o troppo poco. “Non siamo a conoscenza della quantità ottimale di sonno necessaria…

Leggi

Ottimizzare la dieta in base all’attività lavorativa? Si può!

Condividi:

Come ormai quasi tutti dovrebbero sapere la dieta abituale per essere, salutare, corretta e bilanciata va programmata in base ai fabbisogni di ogni singola persona, cioè in base all’età, al sesso, all’attività fisica, al peso, all’altezza, ma si deve tenere conto anche dell’attività lavorativa. In base al proprio lavoro è infatti possibile ottimizzare la dieta affinché il cibo ci supporti correttamente e…

Leggi

Animali domestici aiutano il sonno

Condividi:

Basta con la “conta delle pecore” o con i sonniferi e le tisane! Per chi soffre d’insonnia sembra che sia utile dormire con il proprio animale domestico, seppure con qualche precauzione. E’ quanto emerge da uno studio della Mayo Sleep Clinic, negli Usa, pubblicato sulla rivista Mayo Clinic Proceedings. Per lo studio sono state intervistate 150 persone, 49% delle quali aveva un animale…

Leggi

Insonnia cronica di madre in figlia

Condividi:

Un adulto su dieci soffre di insonnia cronica e in molti casi non ha speranze di miglioramento. Secondo  uno studio americano, infatti, il problema è in parte spiegato da fattori genetici e a trasmetterlo, di generazione in generazione, sono soprattutto le mamme. Alcuni ricercatori della Virginia Commonwealth University di Richmond hanno studiato coppie di gemelli, evidenziando come le influenze genetiche…

Leggi

Insonnia cronica: si può combattere con la psicoterapia

Condividi:

Per combattere l’insonnia, la psicoterapia, seppure seguita via internet, appare efficace quanto i farmaci. Questo è quanto, nella sostanza, risulta da una revisione di 20 studi sul tema  pubblicata dalla rivista Annals of Internal Medicine e condotta dai ricercatori del Melbourne Sleep Disorders Centre in Australia. Gli studi inclusi nell’analisi erano condotti su persone con insonnia cronica non originata da altre malattie, circa mille pazienti che hanno ricevuto…

Leggi