Obesità: il grasso buono cattivo si eredita dal papà

Condividi:

Fermo restando che un’alimentazione sbagliata gioca sempre un ruolo fondamentale, il grasso in eccesso lo ereditiamo da papà. Tra i due genitori è infatti il padre a trasmettere geneticamente la tendenza ad ingrassare e a sviluppare patologie quale l’obesità e malattie ad essa correlate. A rivelarlo è uno studio del Dipartimento di Biochimica e Biologia Molecolare dell’Università della Danimarca meridionale, dell’Istituto…

Leggi

Neonati: la presenza della mamma aiuta lo sviluppo del cervello

Condividi:

Nei primi mesi di vita la presenza della mamma, tra i tanti vantaggi che offre alla salute del neonato, aiuta lo sviluppo del cervello, modulando il sistema della serotonina, un neurotrasmettitore coinvolto in alcune funzioni del sistema nervoso centrale, dell’apparato gastrointestinale, dell’apparato circolatorio e del comportamento sessuale. questa evidenza è il risultato di un lavoro pubblicato dalla rivista scientifica eNeuro …

Leggi

Gravidanza: se mamma fa il pisolino, bimbo nasce con il peso giusto

Condividi:

(Reuters Health) – Le donne che in gravidanza fanno regolarmente un pisolino pomeridiano  corrono meno rischi di dare alla luce un figlio con un basso peso alla nascita. È quanto emerge da uno studio cinese guidato da Lulu Song, della Huazhong University,pubblicato da Sleep Medicine. La premessa Un basso peso alla nascita, meno di 2.500 grammi, è associato a esiti…

Leggi

Mamme e papà chiacchieroni aiutano sviluppo cervello bimbi

Condividi:

Mamma e papà giocano un ruolo chiave nello sviluppo del cervello dei bimbi e più sono chiacchieroni, meglio è: attenzione, dunque, a come ci si rapporta con i piccoli adulti che assorbono a gran velocità quanto detto dai genitori. Un dialogo tra un adulto e un bambino sembra cambiare, infatti, il cervello dei piccoli, portando ad una maggiore attività in un’area…

Leggi

Cervello materno: risponde al pianto del bebè in modo universale

Condividi:

Uno studio pubblicato sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) da esperti dello statunitense Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development (NICHD) suggerisce che il pianto di un bimbo piccolo suscita una ‘identica’ risposta nel cervello di tutte le mamme del mondo. In pratica si attivano aree per il controllo dei movimenti e del…

Leggi

Genitori e figli. I papà favoriscono i maschi e le mamme le femmine

Condividi:

I genitori tendono a favorire il figlio del proprio sesso, quanto meno a spendere di più per lui. In altre parole, sebbene mamme e papà non siano disposti a riconoscerlo, non riescono ad essere imparziali coi propri figli. Lo suggerisce uno studio che sarà pubblicato dal Journal of Consumer Psychology e che è stato condotto presso la University of New…

Leggi

Cuscino tecnologico crea battiti e respiri della mamma in aiuto ai prematuri

Condividi:

Il battito cardiaco e il respiro della mamma trasmettono ai neonati la sensazione persistente del contatto mamma-bimbo, una condizione fondamentale per la salute del neonato specie se prematuro o con altre patologie. In proposito, l’ospedale S. Bortolo di Vicenza è il primo in Italia e il terzo al mondo – dopo quelli di Santiago del Cile e di Eindhoven in…

Leggi

Pertosse: il vaccino immunizza mamma e neonato

Condividi:

(Reuters Health) – Quando la madre si vaccina contro la pertosse in gravidanza, il neonato ha il 91% di probabilità in meno di contrarre questa infezione batterica nei primi due mesi di vita, prima dunque di poter ricevere lui stesso il vaccino. È il risultato di uno studio pubblicato su Pediatrics. Lo studio Nicola Klein e colleghi, del Kaiser Permanente Vaccine Center di…

Leggi

Nasce un bimbo: la mamma dorme poco mentre il papà riposa come sempre

Condividi:

Come confermano i risultati di una nuova ricerca, quando in casa arriva un bimbo, a differenza degli uomini, le donne dormono poco. E questo ha “ricadute sulla salute generale” con “la possibilità che ne risentano il cuore, la mente e il peso”, sottolinea l’autrice principale dello studio Kelly Sullivan, ricercatrice della Georgia Southern University, negli Usa. Lo studio Il team di…

Leggi

Genitori e bimbi. Le mamme si stressano, i papà si divertono

Condividi:

Quando è possibile tutti i genitori amano trascorrere del tempo con i loro bimbi, ma per le mamme questo comporta più stress che per i papà, per i quali invece è maggiore la gioia e il divertimento. Le madri, inoltre, sperimentano più interruzioni del sonno e hanno meno tempo per sé stesse. E’ quanto emerge da una ricerca della Cornell…

Leggi

Le mamme sono di 5 tipi diversi

Condividi:

Un’interessante analisi svolta dalla sociologa e psicologa Maria Letizia Verri rivela che le mamme di oggi sono molto cambiate rispetto al passato e sono almeno di 5 tipi diversi. Ad esempio ci sono le mamme ‘controller’ (una su cinque), sempre ‘iper-vigilanti’ per tutto ciò che riguarda il figlio che difficilmente affidano a qualcuno; sfibrate da doverismo e ansia da prestazione,…

Leggi

Svezzamento: 6 genitori su 10 ansiosi per la “pappa”

Condividi:

Affrontare lo svezzamento è un problema che crea ansia a 6 genitori su 10. In altre parole, quando per la prima volta si trovano a confrontarsi con il mondo dell’alimentazione e con le scelte per i loro bambini, mamma e papà hanno più chiara la percezione di come sia nelle loro mani, supportati dal pediatra, la costruzione di un percorso…

Leggi

Insonnia cronica di madre in figlia

Condividi:

Un adulto su dieci soffre di insonnia cronica e in molti casi non ha speranze di miglioramento. Secondo  uno studio americano, infatti, il problema è in parte spiegato da fattori genetici e a trasmetterlo, di generazione in generazione, sono soprattutto le mamme. Alcuni ricercatori della Virginia Commonwealth University di Richmond hanno studiato coppie di gemelli, evidenziando come le influenze genetiche…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Nutri&Previeni © 2022