Tumore al seno: massa muscolare aumenta la sopravvivenza

Condividi:

Secondo quanto riportato da uno studio pubblicato su Jama Oncology, le donne colpite da tumore al seno con una maggiore massa muscolare rispetto alla grassa avrebbero anche più probabilità di sopravvivere. Secondo i ricercatori dell’Università di Alberta, in Canada, e del Dana Farber Cancer Institute di Boston che hanno svolto lo studio, i risultati “potrebbero esser validi anche per altri tipi di neoplasie”.…

Leggi

Tumore al seno: soia e cavolo in aiuto contro effetti collaterali della ‘chemio’

Condividi:

Le donne con tumore al seno sperimentano degli effetti collaterali dovuti ai trattamenti oncologici che possono persistere per mesi o anni. Ad esempio, poiché molti trattamenti progettati per prevenire le recidive del tumore al seno inibiscono la produzione o l’uso di estrogeni, ormoni che possono alimentare la crescita del cancro, le pazienti spesso lamentano vampate di calore e sudorazioni notturne.…

Leggi

Oncologia: la mammografia ‘salva’ 8 donne su 10

Condividi:

Secondo quanto riportato da Stefania Gori, direttore dell’Oncologia Medica dell’Ospedale Don Calabria Negrar di Verona e presidente eletto dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (Aiom), in occasione del convegno sulle terapie innovative contro il tumore del seno di Napoli, “grazie alla mammografia e alle terapie innovative otto italiane su dieci colpite da cancro del seno riescono a sconfiggerlo”. “Il 45% delle italiane,…

Leggi

Tumore al seno. Solo 1 donna su 3 si sottopone alla ricostruzione

Condividi:

Con una frequenza preoccupante, a volte per ignoranza, altre per paura, meno di una donna su tre si sottopone alla ricostruzione del seno dopo aver subito un intervento di asportazione per un tumore. Così facendo molte donne, già angosciate dal momento della prima triste diagnosi, rinunciano a una parte della propria femminilità e anche del proprio benessere in generale. Per…

Leggi

Obesità e tumore al seno: perdere peso contrasta recidive?

Condividi:

Le donne obese con tumore al seno appaiono esposte a un maggior rischio di recidiva della malattia o di morte. Partendo da questa evidenza sta per iniziare, per la prima volta, un nuovo progetto di ricerca basato su un ampio test clinico, inteso a verificare se per le donne obese colpite da tumore al seno, una perdita di peso possa…

Leggi

Tumore al seno: sempre più donne scelgono terapie alternative

Condividi:

Un numero crescente di donne con un tumore al seno decide di affidarsi a terapie alternative e complementari, piuttosto che alla chemioterapia. Integratori alimentari, terapie corpo-mente come yoga, agopuntura e meditazione sono le più frequenti. Una tendenza aumentata progressivamente negli ultimi 20 anni, come ha verificato uno studio della Columbia University pubblicato sulla rivista Jama Oncology. Lo studio In particolare…

Leggi

Tumore seno: mangiare frutta da ragazze aiuta prevenzione

Condividi:

La prevenzione del tumore al seno deve cominciare sin dall’adolescenza, adottando una dieta sana che preveda almeno 3 porzioni di frutta al giorno, specie banane, mele e uva. Questo è quanto suggeriscono i risultati di uno studio, condotto presso la Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston, evidenziando che l’abitudine di mangiare frutta fin dall’adolescenza, riduce il rischio…

Leggi

Tumore al seno: prevenzione e cura a tavola

Condividi:

All’Istituto dermopatico dell’Immacolata di Roma (Idi), sabato 20 febbraio, si parlerà della prevenzione primaria e della cura del tumore al seno, dedicando una specifica attenzione all’alimentazione. All’incontro, il primo di una serie di appuntamenti tra specialisti e pazienti oncologici, in particolare donne operate di tumore al seno, saranno presenti la dottoressa Debora Rasio, esperta in nutrizione clinica e la professoressa Adriana…

Leggi

Olio oliva e rischio di tumore al seno

Condividi:

Tra i benefici per la salute dell’olio di oliva c’è anche la protezione dal tumore al seno. Lo ha scoperto uno studio spagnolo pubblicato dalla rivista JAMA Internal Medicine, secondo cui un supplemento di questo alimento alla dieta mediterranea ne diminuisce il rischio del 68%. Lo studio coordinato dall’Università di Navarra ha esaminato oltre 4mila donne tra i 60 e…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Nutri&Previeni © 2022