Feto e infezioni materne, aumenta rischio autismo e depressione

Condividi:

(Reuters Health) – L’esposizione fetale alle infezioni sarebbe associata a un aumentato rischio a lungo termine di autismo e depressione, sulla base di quanto emerge dai risultati dei registri svedesi.Diversi studi hanno collegato particolari infezioni a rischi elevati per tutta la vita per alcuni disturbi psichiatrici, ma non è ancora noto se l’infezione e l’infiammazione materne possano alterare il neurosviluppo…

Leggi

Vaccino MMR e autismo, studio danese smentisce legame

Condividi:

(Reuters Health) – Il vaccino contro morbillo, parotite e rosolia (MMR) non è associato ad un aumento del rischio di autismo anche tra i bambini ad alto rischio perché hanno un fratello con il disturbo. È quanto suggerisce uno studio condotto dai ricercatori dello Statens Serum Institut di Copenhagen, in Danimarca. Il gruppo danese ha studiato la connessione tra il…

Leggi

Acido folico e vitamine in gravidanza contro l’autismo

Condividi:

(Reuters Health) – Le donne che assumono acido folico e vitamine prima e durante la gravidanza avrebbero un rischio, rispettivamente, inferiore del 61% e del 73% di avere bambini che soffriranno di autismo. A evidenziarlo è uno studio israeliano pubblicato su JAMA Psychiatry. La ricerca è stata coordinata da Stephen Levine, dell’Università di Haifa. Lo studio Le carenze vitaminiche nelle…

Leggi

Autismo e pesticidi: acido folico in gravidanza riduce rischi

Condividi:

(Reuters Health) – Nelle future mamme, soprattutto quelle che entrano in contatto con pesticidi che possono indurre problemi del neurosviluppo nel feto, l’assunzione di acido folico in gravidanza dimezzerebbe il rischio di autismo nel nascituro. A evidenziarlo è stato uno studio condotto da Rebecca Schmidt, epidemiologa al Medical Investigation of Neurodevelpoment Disorders (MIND) Institute all’Università della California di Davis, e…

Leggi

Autismo: i sintomi migliorano anche con la dieta giusta

Condividi:

Oltre agli interventi riabilitativi e ai farmaci, anche i cibi giusti e i probiotici sarebbero in grado di ridurre i sintomi dell’autismo. Lo conferma un’ampia revisione degli studi, pubblicata sulla rivista Frontiers in Cellular Neuroscience, che ha esaminato ben 150 articoli. Fin dagli anni ’60, gli scienziati hanno segnalato i legami tra la composizione dei batteri nell’intestino e il comportamento…

Leggi

Autismo: febbre nel secondo trimestre di gravidanza fattore di rischio

Condividi:

(Reuters Health) – Le gestanti che hanno avuto una febbre superiore ai 37 gradi nel corso del secondo trimestre di gravidanza, specialmente se con più episodi, correrebbero un rischio maggiore del 40% di dare alla luce un bambino che soffre di disturbi dello spettro autistico (ADS). È quanto ipotizza uno studio coordinato da Mady Hornig della Mailman School of Public Health della Columbia…

Leggi

Gravidanza: antidepressivi e rischio di autismo nel nascituro

Condividi:

(Reuters Health) – I bimbi esposti agli antidepressivi nel grembo materno potrebbero essere ad aumentato rischio di disturbi dello spettro autistico ASD. Questa volta a dirlo è un’analisi di 10 studi che ha esaminato i dati relativi a oltre 800 mila bambini. Lo studio francese è pubblicato su Jama Pediatrics. Fino al 15% delle donne soffrono di depressione durante la…

Leggi

Gravidanza: paracetamolo legato ad autismo e iperattività

Condividi:

L’esposizione al paracetamolo in età prenatale, è risultata associata nei maschietti a sintomi tipici dell’autismo e, sia per i maschi sia per le femmine, a disturbi da iperattività e deficit dell’attenzione. L’assunzione di paracetamolo durante la gravidanza, quindi, potrebbe non essere del tutto innocua, come si riteneva fino ad oggi. Lo rivela uno studio spagnolo pubblicato sull’International Journal of Epidemiology e…

Leggi

Autismo: in aiuto diagnosi precoce dagli occhi del bebè

Condividi:

Sembra che, in un futuro non troppo lontano, osservando gli occhi di un neonato di pochi giorni di vita, si potrà fare una diagnosi precoce di autismo, quindi anni prima che la malattia faccia il suo esordio. E’ quanto suggerisce uno studio coordinato da Giorgio Vallortigara dell’Università di Trento e pubblicato sulla rivista Scientific Reports. Lo studio I ricercatori hanno confrontato…

Leggi

Antidepressivi in gravidanza e rischio autismo nel nascituro

Condividi:

Una nuova indagine canadese suggerisce che l’assunzione di farmaci antidepressivi in gravidanza potrebbe duplicare il rischio di autismo del nascituro, soprattutto se avviene durante il II e il III trimestre di gestazione. Si tratta di un vasto studio condotto da Anick Bérard  dell’Università di Montreal e pubblicato sulla rivista JAMA Pediatrics. Per parecchi anni i ricercatori canadesi hanno seguito lo stato di salute…

Leggi

Expo: dieta mirata per l’autismo

Condividi:

La giusta alimentazione aiuta i bambini autistici, perché facilita l’equilibrio dei pensieri e la riabilitazione. Sono stati individuati, infatti, enzimi intestinali anomali nel bimbo affetto da sindrome autistica che non consentono una fisiologica digestione di alcuni alimenti, trasformandoli in sostanze tossiche che creano infiammazione e, come conseguenza, iperattività. In particolare, appaiono maldigeriti, latte vaccino, glutine e alcuni grassi idrogenati di…

Leggi