Gravidanza: attività fisica ‘soft’ e dieta sicure per bimbo e mamma. Meno parti cesarei

Condividi:

Una ricerca della Queen Mary University di Londra, pubblicata sul British Medical Journal suggerisce che un esercizio ‘gentile’ in gravidanza, come l’aerobica, le passeggiate o un po’ di cyclette, possa essere sicuro per il bimbo e ridurre il ricorso al cesareo del 10%. Questo è valido soprattutto (ma non solo) per le donne in sovrappeso o obese. Insieme  con l’esercizio…

Leggi

Il mondo cammina poco e l’Italia non fa eccezione

Condividi:

Secondo quanto si afferma nel più grande studio sul tema mai condotto finora, basato sui dati ricavati dagli smartphone di oltre 700 mila persone in 111 Paesi, la media mondiale è di 5 mila passi al giorno a persona, con l’Italia poco più su, a 5.500. In breve: il mondo cammina poco e l’Italia non fa eccezione. I ricercatori dell’Università di…

Leggi

Mal di schiena? Rendi “cronica” l’attività fisica

Condividi:

(Reuters Health) – Una regolare attività fisica, come camminare o fare esercizi più intensi, potrebbe contribuire a ridurre il rischio di soffrire di mal di schiena cronico del 16%. è il dato che emerge dalla revisione di studi precedenti, pubblicata sul British Journal of Sports Medicine. La ricerca è stata coordinata da Rhaman Shiri, ricercatore del Finnish Institute of Occupational…

Leggi

Reportage/ Cellulite. Non ti temo

Condividi:

La verità tutta la verità sulla cellulite? La “Pannicolopatia edematofibrosclerotica”, questo il termine tecnico per definirla, è scritta nel corredo genetico delle donne e per alcune a caratteri cubitali. In buona sostanza, si può essere filiformi e dover comunque fare i conti con la pelle a “buccia d’arancia”. Ma non tutto è perduto perché molto si può fare per contrastarla.…

Leggi

Focus/ Colazione. Sport, digiuno e brunch: tre cose che non sapevi

Condividi:

Acchiappare al volo due biscotti da mangiare di fretta davanti al caffè oppure consumare la colazione tutti i giorni al bar non sono scelte molto salutari, per non parlare di chi salta del tutto il primo pasto della giornata. La colazione è spesso sottovalutata, ma è fondamentale per affrontare la giornata: “È una specie di stimolo metabolico – spiega Alessia…

Leggi

Attività fisica: 1 ora al giorno migliora anche la pagella

Condividi:

Uno studio della Northeastern University di Boston ancora non pubblicato ma i cui risultati sono stati anticipati dal New York Times, suggerisce che per avere buoni voti alla scuola elementare bisogna fare almeno un’ora di attività fisica al giorno, poiché influisce anche sulle capacità cognitive. Sembra, di fatto, che a legare esercizio e prestazioni intellettuali sia l’accumulo di un determinato…

Leggi

Depressione post-partum: l’attività fisica è un’ottima medicina

Condividi:

(Reuters Health) – Fare attività fisica in gravidanza o dopo il parto, anche solo portare a spasso il neonato con il passeggino, migliorerebbe il benessere psicologico, proteggendo dalla depressione post partum. A dimostrarlo è uno studio condotto da Celia Alvarez-Bueno dell’Università di Castiglia-La Mancha a Cuenca, in Spagna. La ricerca è stata pubblicata su Birth. Secondo i CDC americani, la…

Leggi

Focus/ Attività fisica in gravidanza. Sì al movimento ma nel modo giusto

Condividi:

Continuare come se nulla fosse o abbandonare ogni genere di attività fisica per timore di nuocere alla vita che si porta in grembo? Grazie a un’esperta ecco tutti i consigli per affrontare al meglio la gestazione senza rinunciare al movimento. Quando si parla di attività fisica le future mamme si dividono tra quelle paralizzate dalla paura di far del male al nascituro e quelle che continuano, almeno per i primi mesi, a fare esercizi come se…

Leggi

Focus/ Combatti la pigrizia. Basta un’ora al dì per prevenire le malattie

Condividi:

Nella lotta tra te e la pigrizia, escine vincitore e fallo dedicando un’ora al giorno al movimento. A guadagnarne sarai solo e unicamente te. Saltate giù dal divano o dalla poltrona: una passeggiata con il cane o una corsetta all’aria aperta vi rimetteranno in forma e vi aiuteranno a prevenire diverse malattie, oltre a contribuire a farvi ritrovare il buonumore.…

Leggi

Scompenso cardiaco: si combatte anche con l’attività fisica

Condividi:

Lo scompenso cardiaco, nonostante sia una condizione molto frequente per la quale è spesso necessario un ricovero ospedaliero urgente, resta ancora una patologia poco conosciuta e sottodiagnosticata. Invece è talmente diffusa da riguardare un milione di italiani. In questo mese parte la Campagna informativa promossa dalla Heart Failure Association (HFA) della Società Europea di Cardiologia, sostenuta dalla Federazione Italiana di…

Leggi

Artrite reumatoide: con il contapassi si cammina di più e la fatica è ridotta

Condividi:

(Reuters Health) – Più attivi con il contapassi: i pazienti affetti da artrite reumatoide che usano un contapassi sarebbero più attivi e si sentirebbero meno affaticati rispetto a chi riceve solo consigli per su come incrementare l’esercizio fisico. È quanto ha dimostrato un piccolo studio coordinato da Patricia Katz, dell’Università della California a San Francisco. La ricerca è stata pubblicata…

Leggi

Bambini e attività fisica: meglio quella intensa per 10 minuti al giorno

Condividi:

I genitori preoccupati di avere figli troppo pigri, quasi sempre chiusi in casa davanti al pc e spesso anche ‘malaticci’, sappiano che con dieci minuti di attività fisica intensa al giorno, che si può svolgere anche come gioco, si può fare molto per la salute futura di bambini e ragazzi. Riducono infatti il rischio di sviluppare problemi di cuore e…

Leggi

Adolescenti: lo sport fa bene ai muscoli e alle ossa

Condividi:

Uno studio condotto su oltre 300 teenagers ha mostrato come la mancanza di attività fisica durante l’adolescenza influisca negativamente sullo sviluppo delle ossa, rendendole più deboli. Lo sport quindi fa bene ai muscoli, ma anche alle ossa, e può aiutare nella prevenzione di obesità e diabete. I ricercatori dell’Università della British Coloumbia e del Coastal Health Research Institute di Vancouver,…

Leggi

I consigli dedicati alla salute delle donne

Condividi:

In occasione della Festa della donna ieri gli esperti dell’Associazione per la lotta alla trombosi (Alt) hanno suggerito alle donne cosa fare per costruire la propria salute futura. Niente fumo e poco alcol, cibo sano, movimento, meno stress ed esami e controlli fatti con regolarità. Queste le prime regole. Ma c’è dell’altro. Chi ha colesterolo alto, ipertensione o diabete ha…

Leggi

Oms: 80% degli adolescenti e 25% degli adulti, non fanno abbastanza attività fisica

Condividi:

La sedentarietà assoluta, un fenomeno pericoloso che va di pari passo con l’obesità, è uno dei principali fattori di rischio per le malattie croniche mortali; una cattiva abitudine che è piuttosto diffusa nel mondo occidentale. Si stima infatti, che 1 adulto su 4 non faccia abbastanza attività fisica e tra gli adolescenti la sedentarietà arriva a superare l’80%. Lo rileva…

Leggi

L’attività fisica non aiuta a controllare il peso

Condividi:

Al contrario di quanto si possa credere, non è l’esercizio fisico la chiave per controllare il peso: vi sono altri fattori importanti tra cui la dieta. Di fatto, l’attività fisica dà diversi benefici, dalla riduzione del rischio di malattie cardiache, diabete e cancro fino a un aumento del benessere psichico, e le persone attive vivono più a lungo e più…

Leggi

Dieta ricca di ferro e attività fisica aiutano gli studenti

Condividi:

Sono finite le preoccupazioni per chi ancora è alla ricerca di una dieta che possa aiutare gli studenti ad aumentare il loro rendimento scolastico. Verdure a foglia verde, legumi, cereali, frutta secca come pistacchi e noci, cioccolato fondente, carne rossa e pollame. Ecco la dieta giusta e ‘amica’ dei buoni voti: va bene fino all’università. Il segreto sta tutto nel…

Leggi


SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Nutri&Previeni © 2022